La Settimana Federiciana 2015

GIOCHI FEDERICIANI 2015

 

Si sono conclusi i giochi federiciani 2015, la vittoria del Drappellone  và al Quartiere “PUPULU”.

Ogni anno attraverso il Palio la città di Enna  si rinnova dalle proprie radici, per trarre dal suo passato e dalla sua storia, il suo lato più vivo e gioviale, legato a un momento di consolidamento del  vivere comune, dell’associazionismo e del senso di appartenenza, che ogni cittadino vive nel prestare la sua opera, per la riuscita dell’evento.

Durante tale attività, ragazzi e ragazze  e diversamente abili hanno investito una piccola parte della loro vita, con sacrificio ed abnegazione, dimostrando attaccamento al Quartiere, ma anche a quei valori che sono i capisaldi del crescere in una comunità.

Terminata questa esperienza, saremo tutti chiamati, ognuno per la sua parte, a riprendere responsabilmente in mano i fili del nostro comune domani, del nostro stare insieme dentro la comunità del Quartiere, della nostra capacità e volontà di riuscire ad avviare, in virtù di una visione genuinamente di quartiere, del presente e del futuro che incombe, un modello di sviluppo duraturo.

Ai sentimenti di gratitudine e gioia per la vincita del Palio 2015, le espressioni di riconoscenza profonda per Sebastiano Marasà  che ha amato e curato, e continua ad amare e curare, la nostra squadra, in modo speciale.

Affermare che i ragazzi devono essere davvero al centro della vita del Quartiere, non è uno slogan retorico. Non può esserlo, naturalmente nel nostro quotidiano impegno, soprattutto avendo a mente quanto sia rilevante, per il bene e per il futuro stesso della del Quartiere, saper raccogliere e vincere l’attuale sfida educativa.

Ed è il punto da cui nasce la sempre più pressante necessità che la Confraternita ed il Quartiere siano davvero laboratori vivi, di cultura viva e cristiana. Una cultura viva e vitale sa come tramandare, a vantaggio del bene comune di queste realtà.

A nome mio personale e dell’intero quartiere  ringrazio il presidente dell’Ente della Casa d’Europa, Dr.ssa Cettina Rosso con i suoi componenti, i Reggenti dei Quartieri, gli abitanti di tutti i quartieri coinvolti e tutti coloro che in qualsiasi misura lavorano con impegno per migliorare questa manifestazione .

Quindi, non un grazie dovuto ma un grazie sincero, in modo particolare e a tutti coloro che a vario titolo avrei potuto dimenticare, Grazie!

Il Reggente Quartiere  “U Pupulu”                                                                                                                                                                                             Armando Schillaci

 

 

 

 

CLASSIFICA GENERALE

 

DSC_5780 DSC_5779 DSC_5777 DSC_5776 DSC_5775 DSC_5769 DSC_5770 DSC_5771 DSC_5767 DSC_5766 DSC_5765 DSC_5764 DSC_5763 DSC_5762 DSC_5761 DSC_5760 DSC_5759 DSC_5758 DSC_5757 DSC_5756 DSC_5755 DSC_5754 DSC_5753 DSC_5750 DSC_5747 DSC_5746 DSC_5740 DSC_5742 DSC_5744 DSC_5745 DSC_5738 DSC_5737 DSC_5736 DSC_5734 DSC_5726 DSC_5725 DSC_5724 DSC_5723 DSC_5722 DSC_5721 DSC_5720 DSC_5718 DSC_5716 DSC_5717 DSC_5715 DSC_5714 DSC_5713 DSC_5712 DSC_5711 DSC_5710 DSC_5708 DSC_5707 DSC_5706 DSC_5705 DSC_5704 DSC_6044