Comunicato giochi Federiciani 2013

Domenica 5 Maggio si è dato il via alla manifestazione FEDERICO II e il sogno Europeo.

Tutto è pronto nel quartiere POPOLO  per la IV  Edizione del Palio dei Quartieri . La più nota delle manifestazioni  laiche ennesi, alzerà il sipario il 5 e proseguirà sino al 12 Maggio.

I quartieri “Pupulu, Beddri Virdi,  S. Pitru, Sarbaturi,  S.Agustinu,  Funnurisi,  tornano a darsi battaglia su le vie e le piazze dei propri quartieri, con ricostruzioni storiche e giochi di abilità atletiche. La grande novità di quest’anno è l’impronta delle squadre squisitamente “femminili” che i quartieri hanno voluto riservare all’evento.

Ogni anno attraverso il Palio la città di Enna  si rinnova dalle proprie radici, per trarre dal suo passato e dalla sua storia, il suo lato più vivo e gioviale, legato a un momento di consolidamento del  vivere comune, dell’associazionismo e del senso di appartenenza, che ogni cittadino vive nel prestare la sua opera per la riuscita dell’evento.

“Enna,  che ogni anno in occasione della settimana Federiciana  si divide in schieramenti  – è una città che in realtà mostra più che mai la sua unità. Da mesi, giovani e adulti lavorano instancabilmente, ognuno con le proprie competenze e le proprie abilità, nel comune intento della vittoria del quartiere di appartenenza; ma questo operare insieme, per un evento che offre  la possibilità di ampliare la  conoscenza del nostro passato  e che attira l’attenzione anche di visitatori e turisti da fuori provincia, altro non è che un lavorare nell’interesse comune della città. A nome mio personale e dell’intero quartiere  ringrazio il presidente dell’Ente della Casa d’Europa, Dr.ssa Cettina Rosso con i suoi componenti, i Reggenti dei Quartieri, gli abitanti di tutti i quartieri coinvolti, e tutti coloro che in qualsiasi misura lavorano con impegno per migliorare questa manifestazione .

Il Reggente Quartiere

“U Pupulu”

Armando Schillaci